smash cake

Smash cake

Letteralmente “distruggi la torta” è una tipologia di servizio fotografico molto popolare negli USA,
e in generale nella tradizione anglosassone, che consiste in questo: festeggiare il primo compleanno con una torta che il bambino, spesso per la prima (e forse unica!) volta, è libero di distruggere, alla scoperta di un nuovo soffice elemento, la panna montata!
Ad inaugurare questo nuovo servizio è stata la piccola Nayla, che con l’aiuto della sorellina Malyka e la partecipazione di papà Andrea e mamma Mariaelisa, hanno trascorso una “dolcissima” ora…
Per loro ed anche per noi è stata una esperienza “nuova ed emozionante” .
Sopratutto è stato molto divertente vedere la reazione della piccola Nayla al contatto con la panna montata. Era scioccata…meravigliata per la nuova cosa molle. Troppo divertende!!!!
Nessuno può sapere quanto sia divertende vedere il proprio bimbo ridere di gusto mentre distrugge la sua torta.
Non sapeva cosa farci. Ci gioco?? La mangio?? Perchè era pure buona !!! Indovinate cosa ha fatto Nayla?!

In Italia è un servizio fotografico poco diffuso..
ed è per questo motivo che ve lo proponiamo.
Voi ed il Vostro bimbo sarete protagonisti di un avventura emozionante e fuori dagli schemi!!!

Vuoi fare un regalo originale, unico e molto divertente?
Noi siamo in grado di darti un idea che siamo certi piacerà moltissimo a grandi e piccini.

Lo studio fotografico mette a disposizione tanti accessori, scenografie a tema, torta e bagnetto finale!!!

Se siete interessati a questo nuovo servizio fotografico, Vi consigliamo di contattarci per prenotare un servizio esclusivo a tema.

engagement o servizio di coppia

Engagement fuori dal comune

Vivere un’esperienza fotografica, prima del matrimonio, non è solamente “una moda”.

Bensì una rassicurazione che hanno gli sposi, affinchè arrivino al giorno del matrimonio in tutta serenità.

Hanno già vissuto l’esperienza con la macchina fotografica e così hanno rotto il ghiaccio.

Sono pronti a lasciarsi andare. A vivere le loro emozioni senza alcun imbarazzo o timore di “non venire” bene in foto.

Nei giorni passati, abbiamo avuto la fortuna di incontrare una coppia di futuri sposi “audaci”.

Parlando con loro in studio, ci hanno espresso il desiderio di fare degli scatti precedenti al matrimonio.

Piuttosto che scegliere, una location classica, come la passeggiata al mare o tra i boschi, parlando con i ragazzi ci hanno dato un’idea molto “originale”.

Visto che, stavano facendo i lavori di ristrutturazione della loro casa, abbiamo pensato di approfittare di questa nuova location.

Dalle foto che state vedendo, vi accorgerete che sia i ragazzi sia noi ci siamo molto divertiti.

Se stai per sposarti o vuoi ricevere informazioni sui servizi di engagement, contattaci pure per richiedere un servizio personalizzato.

Guarda il video fotografico multimediale

Studio61_Samuele-Santuzzo-fotografia_trash-the-dress- Castello di Falconara

“Trash the Dress” in italiano “butta il vestito”

Trash the dress è  il nome che si dà ad un servizio fotografico che è molto in voga negli Stati Uniti,
Ma che ha suscitato molto interesse e curiosità  anche in Italia.
Di certo è  un qualcosa di insolito. Direi quasi mai visto o immaginato.
Per il giorno più bello ed importante, impieghiamo mille energie emozioni e sacrifici, per ricercare e trovare l’ abito dei nostri sogni.
E avremo cura , dopo la cerimonia, di farlo pulire e di riporlo con estrema cura.
Il Trash the dress, invece, riserva un coinvolgimento diverso, inusuale al nostro abito.
Difatti, dopo la cerimonia, si indossa nuovamente e con tanta allegria ed una buona dose di follia, si provvede a fargli vivere altre emozioni.
Più forti ed uniche di certo.
Una nostra coppia di giovani e frizzanti sposi, Concetta e Salvatore, a distanza di 20 giorni dalle loro nozze, hanno chiesto di fargli vivere una  nuova esperienza. Indimenticabile.
Come si vede dalle foto qui di seguito pubblicate, i nostri novelli sposini ci hanno fatto una splendida sorpresa. Volevano che facessimo loro delle fotografie scattate al tramonto, in riva al mare. Location fantastica, direte voi. Ma non sapete che ci hanno stupiti ancora di più.
La location che avevano scelto era la bellissima Falconara. Con lo sfondo del castello, del mare, ma le sorprese non erano finite ancora.
Salvatore aveva contattato un maneggio del posto. Voleva che le fotografie fossero ancora più suggestive. Lui e la sua adorabile sposa,  Concetta, sono scesi in spiaggia in sella di due bellissimi  cavalli. Immaginate che scatti abbiamo  fatto. Spettacolari. Unici.
Salvatore e Concetta, pazzerelli come pochi e non ancora contenti, sono voluti entrare in acqua.
Si. Avete capito bene. Con gli abiti da sposi, dopo la passeggiata a cavallo, sono entrati in mare.
Si sono fatti cullare dalle onde. Hanno giocato. Si sono rincorsi…
Emozioni a più non posso…..




Grazie ragazzi per le emozioni che ci avete fatto vivere.

E voi ragazzi, che state pensando ed organizzando il vostro matrimonio…
vorreste vivere anche voi un esperienza simile?
E sopratutto vorreste fare un servizio fotografico senza la frenesia del giorno del matrimonio?

D’altronde Salvatore e Concetta, vi hanno fatto riflettere.
Gli abiti del matrimonio non potranno più indossarli.
Li indosseranno in un altra giornata (nei giorni a seguire la data della cerimonia) e si regaleranno altri momenti di gioia in serenità. 
Perché non fare un esperienza diversa, unica nel suo genere?

Quando  ci parlerete dei preparativi del vostro matrimonio, chiedeteci la possibilità di realizzare qualcosa di simile…
Discuteremo e troveremo ciò che vi entusiasma, creando con voi attimi indimenticabili.
Non ve ne pentirete. 

Alba Giuffrida

Per saperne di più http://linktr.ee/studio61_indelible_stories